We speak English  We speak English  Telefona Farmacia de biasi-Napolitel:081266331
La farmacia è APERTA
Controlla tutti gli orari
La farmacia è APERTA
Controlla tutti gli orari

BLOG Farmacia de Biasi

L'uomo è veramente etico quando rispetta l'obbligo di aiutare tutte le forme di vita che è in grado di aiutare.
Per un uomo etico la vita è sacra per se stessa. Chi ha attitudine benevola nei confronti degli animali a maggior ragione l'avrà nei confronti degli uomini.

Perchè hai la tosse?

Immagine-articolo-tosse

Tra i sintomi più comuni dell'influenza, che quest'anno ha già costretto a letto più di 5 milioni di italiani, la tosse è un disturbo da non sottovalutare. Non è di per sé una malattia, ma certamente è il segnale di un'infezione o di un'infiammazione.

Tossire è, infatti, un meccanismo di difesa, un riflesso spontaneo dell'organismo che si difende da sostanze irritanti come polvere, fumo, virus o batteri, che ostruiscono il normale passaggio dell'aria, ostacolando la respirazione. Spasmodica appena ci si sdraia, o "abbaiante" dopo avere preso freddo, a volte stizzosa, altre "grassa". Può presentarsi con rantoli o difficoltà a respirare o con pizzicore in gola e voce roca. In ogni caso Il cervello trasmette subito ai muscoli del torace e della pancia l'ordine di contrarsi. Così l'organismo riesce a liberare le vie aeree. La tosse non va trascurata, lasciando che si trascini per lungo tempo senza motivi: potrebbe essere infatti la spia di disturbi più seri. Non va quindi soppressa prima di aver scoperto le cause che l'hanno provocata.

Per capire le cause del disturbo, occorre distinguere tra i diversi tipi di tosse. La tosse grassa è chiamata anche tosse "produttiva" per la presenza del catarro. In caso di infiammazione, la secrezione è molto abbondante. Una volta espulso il catarro, la tosse cessa. La tosse secca, chiamata anche "improduttiva", non è accompagnata da catarro, può essere di natura allergica oppure dovuta a un raffreddore, a un'infezione della gola o dei bronchi. A volte la tosse cronicizza, ossia persiste per settimane perché le mucose continuano ad essere irritate.

I farmaci devono essere utilizzati correttamente: in particolare, i mucolitici si usano in caso di tosse con catarro, perché lo rendono più fluido e ne favoriscono l'eliminazione e possono anche essere somministrati per aerosol, in questo modo raggiungono facilmente le piccole vie aeree, dove svolgono un'efficace azione di pulizia meccanica. I sedativi, al contrario, sono adatti nel caso di una tosse secca e fastidiosa. Una raccomandazione utile è quella di bere molto, sia perché le secrezioni respiratorie sono ricche di liquidi sia perché un buono stato di idratazione è funzionale a rendere il catarro più fluido. Alla Farmacia De Biasi troverai un'ampia scelta di prodotti specifici per le diverse tipologie di tosse. Ti aspettiamo per scoprire insieme il rimedio più efficace per te!

Goodbye cellulite!
Il Resveratrolo: molecola dell'eterna giovinezza!
 

Commenti

Nessun commento ancora fatto. Sii il primo a inserire un commento
Già registrato? Login qui
Ospite
Venerdì, 14 Dicembre 2018

Immagine Captcha

Vai all'inizio della pagina